SALUTE E BENESSERE

Pap Test: cos’è, come e dove farlo

Pap Test: lo screening del tumore del collo dell'utero

Pubblicato il: 23 Aprile, 2015  Visualizzazioni: 6

Pap Test: cos’è, come e dove farlo

Pap Test: lo screening del tumore del collo dell'utero

Il Pap test è un test di screening, che si effettua cioè anche in donne sane, senza alcun segno di possibile malattia, per individuare precocemente tumori del collo dell’utero o alterazioni che col passare degli anni potrebbero diventarlo. La sua introduzione ha contribuito significativamente alla riduzione della mortalità per tumore del collo dell’utero per cui andrebbe eseguito regolarmente, ogni tre anni, da tutte le donne dopo l’inizio dell’attività sessuale o comunque a partire dai 25 anni di età.

Pap Test: come si effettua

L’esame si effettua nel corso di una normale visita ginecologica, durante la quale si applica lo speculum, uno speciale strumento che dilata leggermente l’apertura vaginale in modo da favorire il prelievo. L’operatore inserisce poi delicatamente una speciale spatola e un bastoncino cotonato che servono a raccogliere piccole quantità di muco rispettivamente dal collo dell’utero e dal canale cervicale. Su questo campione, in laboratorio, si cercheranno le cellule esfoliate dal tessuto, perché siano esaminate con appositi metodi di colorazione e un approfondito esame computerizzato.

Pap Test: come si esegue

Consiste nel prelevare con una piccola spatola alcune cellule del collo dell’utero che verranno strisciate su un vetrino ed analizzate nel laboratorio di citologia della ASL Roma C. L’utilizzo di materiale monouso garantisce la sicurezza igienica. Il test verrà eseguito nei Consultori Familiari e in alcuni Poliambulatori delle Asl. Tutte le donne interessate riceveranno una lettera in cui sarà specificato il giorno, l’ora e il luogo dell’appuntamento.

Pap Test: alcune segnalazioni

Vi ricordiamo che il Pap Test:

  • è gratuito ogni 3 anni;
  • può essere eseguito anche in gravidanza;
  • sono garantiti gratuitamente gli eventuali approfondimenti diagnostici;
  • se desidera, le sarà rilasciata certificazione per l’assenza dal lavoro;
  • non è necessaria la richiesta del medico di famiglia;

inoltre, le ricordiamo che il Pap-Test non va effettuato se:

  • ha in corso il ciclo mestruale;
  • sta usando ovuli e/o lavande vaginali;
  • non ha l’utero in quanto asportato chirurgicamente.

Seguici su Instagram !

CATEGORIE SALUTE E BENESSERE