SALUTE E BENESSERE

Il cioccolato fondente: allegria e benessere

Il cioccolato fondente: racchiude in se, un favoloso tocca sano di benessere

Pubblicato il: 18 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 5

Il cioccolato fondente: allegria e benessere

Il cioccolato fondente: racchiude in se, un favoloso tocca sano di benessere

Il cioccolato (o cioccolata, specie se fuso) è un alimento derivato dai semi dell’albero del cacao, ampiamente diffuso e consumato nel mondo intero.Porgete un pezzo di cioccolato ad un bambino e ne avrete in cambio un sorriso, ciò è vero anche per gli adulti, perché la cioccolata mette allegria. Ma non tutti sanno che fa anche bene, nella giusta misura e nella forma più naturale possibile.

Cioccolato fondente: le virtù del cioccolato

Un tempo veniva celebrato come il “cibo degli Dei” e in effetti non abbiamo difficoltà a credere che il cioccolato fosse davvero uno degli alimenti irrinunciabili per le divinità, alla ricerca di vigore e bellezza.

Non c’è alcun dubbio ormai che il cioccolato sia una autentica sorgente di preziose sostanze che garantiscono numerosi effetti benefici e non solo sull’umore.

Cioccolato fondente: allegria e benessere

Non tutti sanno, ma il cioccolato è davvero una riserva di allegria e benessere, una vera riserva di salute. Il cioccolato favorisce:

  • il rilascio delle endorfine, sostanze che stimolano alcune zone del cervello, prevenendo depressione e stress,
  • stimola anche la produzione di serotonina, una sostanza che favorisce la tranquillità e il sonno e grazie all’apporto di fosforo favorisce la concentrazione e l’attenzione;
  • è ricco di polifenoli, sostanze antiossidanti che combattono l’invecchiamento cellulare e numerose malattie cardiovascolari
  • è ricco di tannini presenti nel cioccolato aiutano a combattere la carie perché impediscono la proliferazione batterica ed il fluoro contenuto migliora lo smalto.

Cioccolato fondente: quale scegliere

Il cioccolato vero tocca sano per la salute, ricco di antiossidanti risulta essere  il cioccolato nero con una quantità di zucchero più bassa possibile: se ne consiglia un consumo giornaliero di 150-200 milligrammi  al giorno. Al contrario  il cioccolato al latte e quello bianco sono decisamente poveri di antiossidanti e vitamine e perdono gran parte della capacità di prevenire le malattie cardiovascolari e di offrire tutti i benefici garantiti dal cacao fondente.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE SALUTE E BENESSERE