SALUTE E BENESSERE

Allergia ai cosmetici sintomi e cura

I cosmetici spesso causano irritazioni cutanee e reazioni allergiche a volte molto gravi

Pubblicato il: 22 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 5

Allergia ai cosmetici sintomi e cura

I cosmetici spesso causano irritazioni cutanee e reazioni allergiche a volte molto gravi

I cosmetici sono ormai diventati parte integrante della vita quotidiana delle donne, ma spesso possono essere causa di irritazioni cutanee e fastidiose allergie. Molti componenti dei cosmetici, agiscono da allergeni provocando inevitabilmente reazioni allergiche con dermatiti irritative e dermatiti allergiche da contatto. In questo articolo, analizzeremo quali possono essere i sintomi e la relativa cura da praticare.

Allergia ai cosmetici sintomi e cura: i sintomi che possono insorgere

Quando una sostanza chimica viene a contatto diretto con la pelle, può provocare una dermatite da contatto, che è un’affezione infiammatoria cutanea che insorge a seguito dell’esposizione di tale sostanza, le reazioni più comuni sono: arrossamento cutaneo, prurito e a volte anche gonfiore. La dermatite da contatto si manifesta con evidenti macchie pruriginose, eruzione cutanea e pelle squamosa. La pelle più soggetta a queste irritazioni è la pelle più sottile o secca come ad esempio le palpebre. La dermatite allergica da contatto è invece una manifestazione cutanea conseguente all’esposizione di un ingrediente specifico, che causa un’evidente allergia nella zona dove viene a contatto con arrossamento, gonfiore, prurito e formazioni cutanee alveari. I sintomi possono arrivare in maniera immediata oppure dopo qualche ora, ma se l’agente irritante è lieve, le reazioni possono manifestarsi dopo qualche giorno.

Allergia ai cosmetici sintomi e cura: come comportarsi e cosa fare per curarla

In caso di evidente allergia, causata da sostanze chimiche come i cosmetici, la prima cosa da fare, è interrompere immediatamente l’utilizzo dei prodotti. A volte i medici prescrivono delle creme a base di cortisone, per alleviare il bruciore delle irritazioni ed il prurito. Quando le manifestazioni allergiche si sono definitivamente attenuate, si consiglia di riprovare ad utilizzare i cosmetici uno alla volta, per vedere quale di quelli applicati produce un’eventuale reazione cutanea e quindi eliminarlo totalmente, evitando di utilizzarlo in maniera totale.

 Come prevenire le allergie controllando i prodotti

Una delle cose più utili da fare, è controllare le etichette dei cosmetici e leggere attentamente i componenti con i quali sono stati realizzati. Una volta individuato il cosmetico che contiene la sostanza che potrebbe causare una manifestazione allergica, utilizzare solo prodotti che al termine dei vostri test, non hanno prodotto sintomi legati a reazioni cutanee particolari. Preferire sempre prodotti ottenuti da sostanze vegetali o animali, piuttosto che quelli realizzati con sostanze chimiche, inoltre si consiglia di preferire quel tipo di prodotti etichettati con la dicitura ‘non-comedogenico’, perché diversamente potrebbero avere un’azione di ‘ottura pori’, favorendo considerevolmente la formazione di acne.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE SALUTE E BENESSERE