SALUTE E BENESSERE ATTIVITA' SPORTIVA

Addominali perfetti: esercizi semplici da fare a casa

Per avere addominali perfetti ecco alcuni esercizi da fare a casa e con molta facilità!

Pubblicato il: 25 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 5

Addominali perfetti: esercizi semplici da fare a casa

Per avere addominali perfetti ecco alcuni esercizi da fare a casa e con molta facilità!

La pancia piatta è uno degli obiettivi principali di ogni donna, per l’ estetica è un punto a favore, si possono indossare qualsiasi tipo di abiti e si affronta l’ arrivo dell’ estate senza la paura della prova costume! Ma non è importante solo per l’ estetica, anche per la salute. Infatti chi ha addominali poco tonici può soffrire di mal di schiena e lombo-sciatalgia, non è detto quindi che questi esercizi possono essere svolti solo da chi ha problemi di peso, anzi avere una pancia piatta solo perché si è magri non significa avere i muscoli dell’ addome tonici e forti. Per chi ha un peso abbastanza regolare i risultati si vedranno già dopo due settimane, per chi ha un po di grasso in più ci vorrà più tempo e più accortezza con l’ alimentazione ma i risultati arriveranno anche per voi! I muscoli dell’ addome sono molto estesi, per questo l’ allenamento dovrà essere svolo in più esercizi ognuno adatto ad una fascia muscolare, quindi per gli addominali bassi, alti e laterali. Ecco allora gli esercizi per addominali perfetti!

Escercizi per addominali bassi

  • Crunch inverso: sdraiarsi a terra in posizione supina, tenere le braccia ferme lungo i fianchi e sollevare contemporaneamente le gambe verso l’ alto. Riportarle poi alla posizione di partenza senza però toccare a terra e ripetere il movimento. Prestate attenzione a non sollevare la schiena dal pavimento!
  • Sforbiciate: mantenendo la posizione supina bisogna alzare un po il busto appoggiandosi sui gomiti e tenendo le mani sui fianchi, a questo punto bisogna alzare le gambe per almeno 10 cm e sforbiciare.

Per gli addominali bassi bisogna effettuare 3 serie da 15 ripetizioni con un minuto di riposo tra una serie e l’ altra.

Addominali alti: esercizi per avere addominali perfetti

L’ esercizio completo per sviluppare gli addominali alti è il crunch completo. La posizione di partenza è quella supina con le braccia flesse, cioè piegate, dietro la testa e le gambe piegate verso la pancia. Questo esercizio consiste nel contrarre gli addominali alzando sia schiena che gambe, quindi portando le ginocchia verso l’ addome e contemporaneamente alzando la schiena dal pavimento. Va mantenuta la posizione per un paio di secondi per poi ritornare giù e proseguire con 15 ripetizioni per 3 serie. Per la prima fase questo esercizio può essere un po difficile quindi si può sostituire con un crunch non completo, cioè sollevando solo le spalle da terra e restando con le gambe poggiate in posizione flessa al pavimento. Di questo esercizio vanno però effettuate 20 ripetizioni.

Allenare gli addominali laterali

Per addominali perfetti l’ ultimo esercizio riguarda gli addominali laterali, anche qui la nostra posizione di partenza sarà quella supina, quindi a pancia in su, con le gambe leggermente piegate e le braccia flesse dietro la testa. L’ esercizio consiste nel piegare una gamba verso l’ addome e contemporaneamente sollevare la spalla opposta facendo sfiorare il gomito con la gamba stessa. Di conseguenza si ritorna nella posizione di partenza e si ripete il movimento. Le ripetizioni sono 20, finite da un lato si passa all’ altra gamba. Le serie da fare sono 3, sempre con un minuto di riposo tra l’ una e l’ altra.

Ricorda sempre che per ottenere addominali perfetti non basta solo svolgere questi esercizi, ma l’ attività fisica deve sempre essere accompagnata da una corretta alimentazione e da costanza e impegno!


Seguici su Instagram !