MAMMA NEONATI

Bagnetto del neonato: come farlo e accessori

Bagnetto del neonato: cosa ti serve, regole d'oro

Pubblicato il: 13 Maggio, 2015  Visualizzazioni: 5

Bagnetto del neonato: come farlo e accessori

Bagnetto del neonato: cosa ti serve, regole d'oro

La nascita di un bambino è una delle gioie più grandi della vita e dopo averlo atteso per 9 mesi e magari cercato da molto tempo prima, poter stringere il piccolo tra le braccia è una sensazione indescrivibile. Il neonato è talmente piccolo che appare anche tanto delicato ed indifeso, al punto di aver timore nel toccarlo per paura di fargli male, per questo vorremo proporvi alcuni suggerimenti, per il momento del bagnetto.

Bagnetto del neonato: come farlo e accessori

Il bagnetto può essere un momento molto rilassante per il piccolo. Ma come va fatto? Che temperatura deve avere l’acqua? Qual è l’ora giusta? I neonati non hanno la necessità di essere lavati quotidianamente per questioni di igiene, tuttavia un bagnetto giornaliero è un momento molto piacevole per il bebè, poiché ricrea la situazione di immersione nel liquido amniotico che lo ha accolto per nove mesi, inoltre è un’occasione di contatto tra il genitore ed il bambino.

Bagnetto del neonato: il momento migliore

Non c’è un orario ideale in cui fare il bagnetto, ma deve essere un momento gradevole, in cui anche la mamma è rilassata e non di fretta. È preferibile in ogni caso farlo lontano dal pasto per non disturbare la digestione. “L’ideale sarebbe prima del pasto serale, se c’è il tempo, poiché il bagnetto ha un effetto rilassante che concilia la nanna”. Prima di iniziare verifica:

  • la temperatura della stanza da bagno (20° – 22°);
  • controlla prima di immergere il bambino che l’acqua abbia una temperatura di 37° circa.

Per tutti i bambini l’acqua è un elemento naturale e il bagnetto può diventare un momento di coccole.

Bagnetto del neonato: che cosa ti serve

Vediamo nello specifico cosa serve, per il bagnetto del neonato:

  • piccola vaschetta,
  • termometro da bagno,
  • spugna naturale,
  • bagnoschiuma idratante e shampoo no lacrime,
  • accappatoio di spugna,
  • fasciatoio morbido e sicuro,
  • crema fluida o olio nutriente,
  • pasta protettiva anti arrossamento,
  • mini- beauty con pettinino, spazzolina e forbici.

 


Seguici su Instagram !

CATEGORIE MAMMA NEONATI