Mamma

Mamme che lavorano: 5 consigli per organizzarsi al meglio

Lavorare a tempo pieno o part time e fare le mamme spesso può essere impegnativo: il segreto sta nell'organizzazione

Pubblicato il: 10 Marzo, 2020  Visualizzazioni: 69


Mamme che lavorano: 5 consigli per organizzarsi al meglio

Lavorare a tempo pieno o part time e fare le mamme spesso può essere impegnativo: il segreto sta nell'organizzazione

Organizzare le giornate è il modo migliore per conciliare vita familiare e vita lavorativa. Essere una mamma e lavorare fuori casa infatti è molto dura e stressante. Le cose da fare sono tantissime e il tempo, sembra essere sempre poco. Vi diamo i nostri suggerimenti per organizzare al meglio la giornata e ottimizzare i tempi.

1) Crea un programma

Usate un calendario ben dettagliato, dove tracciare e appuntare tutti i vostri impegni e attività. In questo modo avrete una visione completa del vostro tempo e potrete organizzare tutto al meglio.

2) Attieniti al programma

Una volta creato il programma, la parte più difficile è attenersi ad esso indipendentemente da ciò che accade. Ci sono degli inconvenienti che cambieranno la routine, quindi dovrete sempre avere dei piani alternativi pronti. Per farlo dovete stabilire quali sono gli impegni prioritari e rispettarli, in modo da occuparsi dell’inconveniente senza sconvolgere tutti i piani.

3) Pianifica i pasti

La preparazione dei pasti, per una mamma che lavora, è sempre un vero dramma. Nessun problema, basterà programmare pranzo cena e colazione per tutta la settimana. In questo modo non solo avrete chiaro cosa cucinare e preparate tutto in anticipo, ma anche fare la spesa vi toglierà meno tempo perché saprete già cosa acquistare.

4) Chiedere aiuto

Farsi aiutare in casa o con i bambini può essere davvero una salvezza, e se non tutti possono permettersi una donna delle pulizie o una baby-sitter chiedete aiuto alla vostra famiglia. Trovate qualcuno che ti aiuti nelle attività domestiche, che ti aiuti a pulire, a cucinare o che ti aiuti a portare i bambini a scuola o alle attività extra scolastiche. Potreste ad esempio organizzare con altre mamme dei turni per accompagnare e riprendere i bambini a scuola!

5) Trova tempo per te

Ritaglia tra il lavoro e la famiglia un po’ di tempo solo per te. Che sia un’ ora di palestra, mezz’ ora di passeggiata, una serata tra amiche, tutti hanno bisogno di staccare la spina. Questa è una cosa fondamentale per non arrivare ad essere stressate e sfinite, siete mamme e lavoratrici è vero, ma siete anche umane!

Questi consigli sono utili sia per sfruttare a meglio il tempo, sia per la vostra felicità. Se non sarete stressate dai troppi impegni infatti vi godrete di più lavoro e famiglia!

 




CATEGORIE Mamma