MAMMA

Fare la mamma: come vivere il mestiere più bello del mondo

La mamma è il mestiere più bello del mondo, ma è molto difficile e faticoso, ecco come fare

Pubblicato il: 20 Febbraio, 2015  Visualizzazioni: 5

Fare la mamma: come vivere il mestiere più bello del mondo

La mamma è il mestiere più bello del mondo, ma è molto difficile e faticoso, ecco come fare

Fare la mamma è un compito molto difficile, pur essendo il mestiere più bello del mondo. La parola mamma racchiude il significato più bello della vita, la spiegazione più chiara della parola ‘amore’. La mamma ha un compito molto complicato, il suo lavoro è sempre in salita e a volte tentenna perché i problemi della famiglia sono quasi tutti sulle sue spalle. Ma il mestiere della mamma, è un mestiere nobile e in alcuni casi, poco riconosciuto. Spesso le difficoltà maggiori si incontrano quando i figli sono adolescenti e cominciano ad avere esigenze diverse ed un carattere non molto socievole, dovuto alla loro particolare età.

Fare la mamma vuol dire insegnare la vita

Fare la mamma significa soprattutto insegnare, il ruolo di educatore è storicamente complicato soprattutto in presenza di figli con carattere particolarmente irascibile. Una mamma non è mai perfetta e ne tanto meno deve cercare di esserlo., la cosa principale per una madre, è far diventare il proprio bambino autosufficiente. l’indipendenza comportamentale, per il bambino è fondamentale a livello psicologico e sociale e una brava mamma questo lo sa. La mamma deve sempre mantenere alto il livello dell’umorismo, non farsi mai trovare depressa e stanca, ma cercare di sorridere anche quando non si è dell’umore giusto. La vera difficoltà di una mamma è proprio questa, dimostrare tutta la sua protezione e cercare di farlo serenamente, per questo la madre è l’insegnante della vita.

Fare la mamma sin dai primi mesi di gestazione

Una mamma comincia il suo faticoso mestiere, già dai primi mesi della gravidanza, quando deve sopportare il peso e la fatica della gestazione, compreso tutte le sue innumerevoli complicanze dovute ad eventuali patologie, all’alimentazione e stress fisico. La donna si prepara ad essere mamma sin dall’inizio e comincia a sentirne la responsabilità dai primi giorni dell’esistenza del suo piccolo . La pazienza è la virtù principale di tutte le mamme e comincia appunto dalla gravidanza, con tutti i problemi che essa comporta.

La responsabilità di fare la mamma

Il mestiere della mamma oltre che essere una fatica, è anche una grossa responsabilità insieme al padre. L’educazione, la crescita, l’istruzione e la ragionevolezza dei figli, deve necessariamente passare dai genitori ed in modo particolare dalla mamma. La madre ha il diretto contatto quotidiano con i figli, li accudisce, li nutre, li porta a scuola, li cura quando non stanno bene e tutto questo è responsabilità, ma per lei è una cosa naturale, spontanea e se la assume in maniera automatica, senza che nessuno glielo chieda.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE MAMMA