MAMMA BAMBINI

Mammite e bambini: “voglio la mamma”

Mammite e bambini: ansia da separazione

Pubblicato il: 15 Maggio, 2015  Visualizzazioni: 5

Mammite e bambini: “voglio la mamma”

Mammite e bambini: ansia da separazione

Il termine “mammite” non si trova in nessun dizionario eppure non c’è mamma che non lo conosca. Pianto, disperazione e solo una cosa (anzi una persona) che lo calma: la mamma.

Mammite e bambini: “voglio la mamma”

Il bambino si aggrappa disperato alla mamma, la chiama in continuazione, la cerca con lo sguardo, “voglio la mamma”. Quando la mamma arriva il bambino smette magicamente di piangere e inizia a sorridere, poi tende le braccia e stringe forte la mamma. La mammite colpisce quando la mamma non è portata di sguardo del bambino, è sufficiente che la mamma sia in un’altra stanza per scatenare tutto ciò.

Mammite e bambini: ansia di separazione del bambino

I bambini una volta che sono entrati nel primo anno di vita non solo il bambino sviluppa l’angoscia nei confronti delle persone non familiari, ma ha anche scelto la figura preferenziale di attaccamento, che nella maggior parte dei casi è la madre, se presente, sviluppa tutta una serie di comportamenti che rivelano la presenza della cosiddetta ansia di separazione. Un primo esempio di questi comportamenti è la paura del buio o il rifiuto di andare a dormire nel proprio letto.

Mammite e bambini: fa parte della normale crescita.

È un periodo normalissimo della crescita dei vostri bambini, spesso avviene in concomitanza con il nostro rientro al lavoro, con l’inserimento al nido o con altri eventi che il bambino percepisce come stressanti. Il bimbo inizia a prendere coscienza di sé e a realizzare di non essere una cosa sola con la mamma ma di essere due persone distinte quindi teme di poterla perdere; i momenti di separazione per lui sono come degli abbandoni. In ogni caso, ogni bambino è diverso degli altri, e non esiste un’età in cui avviene questa fase ma in genere si presenta in quasi in tutti i bambini.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE MAMMA BAMBINI