CASA CUCINA RICETTE

Spigola al cartoccio con farcitura di cozze

La spigola è un pesce di prima classe e in quanto tale va cotto con arte ed eleganza

Pubblicato il: 12 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 5

Spigola al cartoccio con farcitura di cozze

La spigola è un pesce di prima classe e in quanto tale va cotto con arte ed eleganza

Oggi presentiamo una ricetta di classe, si tratta di un secondo di mare mozzafiato: spigola al cartoccio con farcitura di cozze. Come i piatti di mare già presentati, è molto semplice da eseguire, ma bisogna fare attenzione ai tempi ed alla modalità di cottura, perché essendo una pietanza cotta al cartoccio, si rischia di bruciarla o di perdere la sua particolare succosità.

Spigola al cartoccio con farcitura di cozze: ingredienti per 4 persone

. 4 spigole fresche da 250 gr cadauna

. 600 gr di pomodorini freschi

. 1 kg di cozze nere (muscoli)

. 2 spicchi d’aglio

. un ciuffetto di prezzemolo fresco

. timo tritato o mazzettino fresco da tritare

. olio extravergine d’oliva

. sale q.b.

. 1 limone

. carta stagnola

Spigola al cartoccio con farcitura di cozze: preparazione degli ingredienti e procedimento

Lavare bene le spigole e squamarle, sciacquare accuratamente i pomodorini ed il prezzemolo, scamiciare l’aglio e schiacciarlo con il lato della lama di un coltello. Lavare le cozze e sgusciarle ancora crude, filtrare l’acqua che fuoriesce e conservarla in una ciotolina. Prendere una teglia quadrata o rettangolare abbastanza capiente, stendere all’interno un abbondante foglio di carta stagnola e adagiare le pigole pulite ed eviscerate. A questo punto prendere le cozze sgusciate e suddividerle in quattro parti uguali, dopodiché inserirle nella pancia delle spigole, insieme a una fettina di limone, un rametto di timo e mezzo spicchio da’aglio. Tagliare i pomodorini in quattro parti e aggiungerli sui pesci ancora crudi, poi irrorare con olio extravergine d’oliva, una spruzzata di prezzemolo fresco tritato e una manciata di timo tritato. Nel frattempo scaldare il forno ad una temperatura non superiore a 250°.

Spigola al cartoccio con farcitura di cozze: modalità e tempi di cottura

Una volta che il forno ha raggiunto la temperatura richiesta, chiudere il cartoccio di stagnola e infornare per almeno trenta minuti programmati. Il difficile ora sta nel controllare la cottura, perché il cartoccio non ci permette di avere sotto controllo diretto la pietanza, per questa ragione a metà cottura (15 minuti) apriamo il cartoccio e controlliamo lo stato di cottura. La stessa operazione verrà ripetuta allo scadere dei trenta minuti prima di sfornare. Impiattare e servire in tavola abbinando come succede per i piatti di mare, un vino bianco secco frizzante da servire fresco.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE