CASA CUCINA RICETTE

Salsiccia ai funghi misti di bosco

Secondo piatto a base di montagna, impreziosito dalla bontà dei funghi migliori

Pubblicato il: 24 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 3

Salsiccia ai funghi misti di bosco

Secondo piatto a base di montagna, impreziosito dalla bontà dei funghi migliori

Per gli amanti della cucina rustica e gustosa, presentiamo oggi un secondo piatto di montagna, impreziosito dai più buoni e preziosi funghi di bosco: la salsiccia ai funghi misti di bosco. La sua semplicità è direttamente proporzionale alla sua bontà, un piatto italiano invidiato in tutto il mondo per la sua naturalezza e squisitezza. Prepariamo la ricetta come nostra consuetudine, indicando gli ingredienti da utilizzare, la procedura ed i tempi di cottura.

Salsiccia ai funghi misti di bosco: ingredienti per 4 persone

. 800 grammi di salsiccia di suino fresca

. 500 grammi di funghi misti preferibilmente freschi, in alternativa utilizzare prodotti surgelati (porcini, ovuli, chiodini, mazza di tamburo, orecchiette, cappellotti, gallette, bianchetti)

. olio extravergine d’oliva q.b.

. sale q.b.

. 250 grammi di pomodorini rossi freschi

. peperoncino q.b.

. 1 ciuffo di prezzemolo fresco

. 1 cipollotto

. 1 bicchiere di vino bianco secco

Salsiccia ai funghi misti di bosco: procedura e cottura

funghi-misti-di-bosco

Funghi misti di bosco

Utilizzando un tagliere in legno e un coltello da cucina, tagliare a tozzetti di 2 – 3 centimetri la salsiccia e deporla in una coppa. Lavare accuratamente i funghi e se sono interi, tagliarli a cubetti, non molto grossi. Sminuzzare il prezzemolo fresco, dopo averlo lavato e tagliare il cipollotto a rondelle di circa 3 – 4 millimetri. Lavare i pomodorini rossi e tagliarli in quattro parti. A questo punto bisogna utilizzare una padella larga mono manico e antiaderente, mettere un po d’olio extravergine d’oliva, il cipollotto tagliato a rondelle a fuoco lento per 2 – 3 minuti, poi versare i pomodorini, il prezzemolo tritato e far cuocere per circa 5 – 6- minuti. Aggiungere i funghi e sempre a fuoco lento portare in cottura per circa 15 minuti, aggiungendo un pizzico di sale, un pizzico di peperoncino tritato e vino bianco secco ogni qualvolta la cottura diventa eccessivamente secca. Al termine della tempistica richiesta, aggiungere la salsiccia e continuare la cottura per altri 15 minuti a fuoco lento, mescolando frequentemente, per non far attaccare la pietanza al fondo della padella e aggiungendo vino bianco q.b.

Salsiccia ai funghi misti di bosco: come servire in tavola e vino da abbinare

Una volta terminata la cottura, impiattare i singoli piatti, senza aggiungere ulteriore condimento., servire il piatto ancora caldo. Possiamo infine abbinare un vino rosso come il Barbera o Montepulciano, oppure in alternativa un Rosato di Sicilia. Per chi lo gradisce, il piatto può essere gustato accompagnandolo con fette di bruschette cotte al fuoco e scondite.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE