CASA CUCINA RICETTE

Risotto ai frutti di mare: il vero sapore italiano

Il risotto ai frutti di mare, rispecchia il vero e originale sapore culinario d'Italia

Pubblicato il: 25 Febbraio, 2015  Visualizzazioni: 4

Risotto ai frutti di mare: il vero sapore italiano

Il risotto ai frutti di mare, rispecchia il vero e originale sapore culinario d'Italia

Una tradizionale ricetta tutta italiana, è il risotto ai frutti di mare, con il quale si può gustare il vero sapore mediterraneo. E’ una ricetta che viene realizzata con ingredienti freschi e genuini, poco costosa ma molto raffinata. Tra le varie ricette marinare, questa è tra le più antiche della tradizione tricolore. Noi prepareremo un risotto per quattro persone, specificandone tutti gli ingredienti e la modalità di preparazione.

Risotto ai frutti di mare: ingredienti per 4 persone

– 800 ml di brodo di pesce

– 100 ml di vino bianco secco

– 400 grammi di riso fino

– 400 grammi di vongole

– 200 grammi di code di gamberi

– 400 grammi di cozze (muscoli)

– 200 grammi di scampi

– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

– olio extravergine d’oliva

– 1 cipolla

– sale q.b.

– pepe q. b.

– 2 spicchi d’aglio

Risotto ai frutti di mare: preparazione degli ingredienti

La prima cosa da fare è far spurgare le vongole in una bacinella d’acqua e sale, lavare le cozze accuratamente, sgusciare le code dei gamberi e gli scampi, lasciando intere le chele, che ci serviranno da guarnizione. Tritare il prezzemolo, pulire l’aglio e schiacciarlo con la parte piatta di un coltello da cucina, pulire e lavare la cipolla.

Risotto ai frutti di mare: preparazione e cottura

In una padella mono manico, scaldare due cucchiai d’olio e gli spicchi d’aglio, aggiungere cozze, vongole, code di gambero e scampi sgusciati, comprese le chele e irrorare di vino bianco, quindi chiudere con coperchio fino a quando i gusci non sono aperti e gamberi e scampi non saranno sufficientemente cotti. Successivamente scolare il tutto e sgusciare cozze e vongole (ma non tutte, alcune rimarranno con il guscio), quindi filtrare tutto e conservare il brodo  In un’altra pentola, far scaldare altri due cucchiai d’olio e far rosolare la cipolla, poi aggiungere il riso e mescolare, dopo circa 5 minuti, versare il brodo (quanto basta) ed aggiungerlo ogni qual volta sarà assorbito. Poco prima della cottura finale, aggiungere: cozze, vongole, gamberi e scampi, il cucchiaio di prezzemolo tritato e regolare con sale e pepe.

Impiattare guarnire e portare in tavola

Alla fine della cottura, impiattare il risotto nei singoli piatti, avendo cura di distribuite equamente anche i frutti di mare con il guscio. Le chele precedentemente lasciate intere completeranno la guarnizione del piatto, che sarà servito in tavola ancora caldo. Buon appetito.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE