CASA CUCINA RICETTE

Penne all’ortolana: piatto ricco di vitamine e light

Penne all'ortolana: ingredienti, trucchi e consigli

Pubblicato il: 16 Aprile, 2015  Visualizzazioni: 6

Penne all’ortolana: piatto ricco di vitamine e light

Penne all'ortolana: ingredienti, trucchi e consigli

Le penne all’ortolana è una ricetta facile da preparare a base di verdure, che ben si adatta ad un’ alimentazione vegetariana, essa inoltre risulta essere un piatti ricco di vitamine. La  pasta all’ ortolana è infatti una ricetta semplice, economica e light, con poche calorie, che farà felici tutti i vostri ospiti.

Penne all’ortolana: ingredienti per 4 persone

Per una pasta all’ ortolana da veri gourmet, dovete innanzitutto puntare sugli ingredienti: è bene che le verdure siano sempre fresche e di stagione per ottenere un piatto davvero prelibato.Ma quindi, come fare una pasta all’ ortolana perfetta? Ecco gli ingredienti necessari:

  • 320 g di penne
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • 1 costa di sedano
  • 1 porro
  • 3 peperoni, rosso, verde e giallo
  • 1 melenzana
  • 600 g di pomodorini ciliegia
  • 1 mazzetto di basilico
  • olio e sale

Penne all’ortolana: preparazione

Ecco nello specifico i vari passi per preparare delle gustose penne all’ortolana:

  1. lavate e pulite le varie verdure;
  2. iniziate a tagliare le carote a listerelle, le zucchine a bastoncino, il sedano e il porro a rondelle, i peperoni a striscioline, la melanzana a dadini, i pomodorini a metà;
  3. tritate il basilico e prezzemolo;
  4. scottate le carote in acqua salata, scolatele e tenetele da parte;
  5. scaldate l’olio in un largo tegame e fatevi appassire il porro;
  6. aggiungete le zucchine, rosolatele 2-3 minuti poi unite le altre verdure;
  7. regolate di sale e cuocete il tutto a fuoco vivo per 5-6 minuti;
  8. nel frattempo, lessate  la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente;
  9. conditela con le verdure e guarnite con prezzemolo e basilico tritati;
  10. decorate il piatto con qualche foglia di basilico.

Penne all’ortolana: trucchi e consigli

Vorremo infine, darvi due consigli per un risultato ottimale della ricetta:

  • per eliminare l’acqua di vegetazione dalle melanzane, mettetele in un colapasta con sopra un peso;
  • per far perdere loro il sapore amarognolo, lasciate tagliate a cubetti, in una ciotola con acqua salata per 30 minuti.

Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE