CASA CUCINA RICETTE

Linguine ai ricci di mare

Una ricetta tipicamente salentina, antica, prelibata e dall'indescrivibile sapore

Aggiornato al: 27 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 2

Linguine ai ricci di mare

Una ricetta tipicamente salentina, antica, prelibata e dall'indescrivibile sapore

Oggi presentiamo un piatto tipico del Salento, le linguine ai ricci di mare. Si tratta di un piatto altamente prelibato dal gusto inebriante, dove il sapore del mare si sente già dal profumo. Di seguito indicheremo gli ingredienti necessari per realizzarlo, come solitamente succede per le nostre ricette e la procedura per realizzarlo.

Linguine ai ricci di mare: ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di linguine
  • 80 ricci di mare
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • uno spicchio d’aglio
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • peperoncino tritato

Linguine ai ricci di mare: preparazione degli ingredienti

Cominciamo con l’aprire i ricci di mare, utilizzando un coltellino o un paio di forbici da cucina, avendo

ricci-di-mare

Ricci di mare

cura di non rompere eccessivamente il guscio, eliminare l’eventuale sabbia presente all’interno e recuperare l’acqua in un recipiente. Una volta aperti tutti  i ricci, utilizzando un cucchiaino, prelevare le uova e adagiarle in una terrina. Sminuzzare finemente il prezzemolo, tramite una mezzaluna da cucina o un coltello. Pulire lo spicchio d’aglio e tritarlo in pezzettini piccolissimi, mettere a bollire l’acqua che servirà per cuocere la pasta. Preparare un’ampia padella antiaderente mono manico per iniziare la cottura del piatto e tenere a portata di mano l’olio extravergine d’oliva, il sale ed il peperoncino tritato e con l’utilizzo di un colino, colare l’acqua dei ricci in un bicchiere.

Linguine ai ricci di mare: modalità di preparazione e cottura

Mettere un po d’olio d’oliva nella padella antiaderente, aggiungendo una parte del prezzemolo tritato, , l’acqua proveneiente dai ricci, l’aglio ed un pizzico di peperoncino, soffriggere il tutto a fuoco lento e spegnere sino a quando le

linguine-ai-ricci

Linguine ai ricci

linguine non sono cotte e colate. Quando la pasta è pronta aggiungere le uova di riccio nel soffritto a fornello spento, lasciandone da parte un po per l’impiattamento e mescolare, quindi aggiungere la pasta precedentemente scolata insieme al soffritto e saltare a fuoco lento per insaporire il tutto. Impiattare attorcigliando le linguine con un forchettone, aggiungere un po di uova di riccio tenute da parte e una spolverata di prezzemolo tritato fresco. Buon apetito con le nostre ricette di mare.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE