CASA CUCINA RICETTE

Gamberoni al forno in salsa di limone

Un piatto prelibato, per palati raffinati che prediligono il gusto mediterraneo

Aggiornato al: 04 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 5

Gamberoni al forno in salsa di limone

Un piatto prelibato, per palati raffinati che prediligono il gusto mediterraneo

Avete fame? Avete voglia di un piatto raffinato per palati esigenti che amano il vero gusto del mare? Siete nel posto giusto, in questa guida vi presentiamo un secondo piatto che vi farà ricordare il gusto di essere italiani. I gamberoni al forno in salsa di limone, una leccornia mediterranea che racchiude tutto il sapore del nostro mare. Dopo avervi presentato un primo favoloso come il risotto ai frutti di mare, vi proponiamo un secondo a dir poco spettacolare.

Gamberoni al forno in salsa di limone: ingredienti per 4 persone

. 500 grammi di gamberoni rigorosamente freschi

. 1 limone possibilmente ecologico

. 1 cucchiaio di prezzemolo finemente tritato

. 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

. mezzo bicchiere di vino bianco secco frizzante

. pepe rosa q.b.

. sale q.b.

Gamberoni al forno in salsa di limone: preparazione degli ingredienti

Lavare accuratamente i gamberoni, è vietatissimo togliere la testa, con l’utilizzo di un paio di forbici da cucina, tagliare il guscio dei crostacei sotto la pancia, ma senza sgusciare. In una ciotola mettere l’olio extravergine d’oliva, il succo di un limone, sale, pepe rosa e mescolare accuratamente utilizzando un cucchiaio di legno. Aggiungere al composto il prezzemolo fresco tritato e mescolare ancora, poi successivamente aggiungere il bicchiere di vino bianco.

Gamberoni al forno in salsa di limone: procedimento e cottura

Prendere una pirofila da forno, sistemare i gemberoni uno a fianco all’altro, quindi versare la salsa precedentemente preparata, bagnandoli tutti fino quasi a coprirli e lasciarli marinare nel composto per una mezz”ora abbondante. Infornare la pirofila nel forno caldo a 180° e cuocere per non più di 7 minuti, quindi aprire il forno, girarli dall’altro lato e continuare la cottura per altri 8 minuti. Allo scadere del tempo richiesto, sfornare, impiattare nei piatti da portata, bagnando con il fondo di cottura al limone e servire in tavola ben caldi. Accompagnare il piatto con un vino bianco secco frizzante del Salento, servito fresco. Alla fine della cena, ricorderete quel giorno, come uno dei più memorabili della vostra vita e tornerete sicuramente a trovarci.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE