CASA CUCINA RICETTE

Filetto di maiale alle erbe aromatiche

Un secondo di carne tenero e gustoso, valorizzato dal sapore delle erbe aromatiche

Pubblicato il: 21 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 2

Filetto di maiale alle erbe aromatiche

Un secondo di carne tenero e gustoso, valorizzato dal sapore delle erbe aromatiche

Per gli amanti della carne di maiale, presentiamo un piatto prelibatissimo, realizzato con la parte migliore del suino: il filetto di maiale alle erbe aromatiche. Si tratta di una ricetta dal sapore particolare, avvalorato dagli aromi delle erbe, che la rendono speciale. Il procedimento è molto semplice e poco costoso, ma il risultato sarà eccellente e non ha nulla da invidiare ai secondi a base di pesce presentati in altri articoli precedenti. Esporremo il procedimento di esecuzione e le modalità di cottura, utilizzando una procedura semplice e di facile applicazione.

Filetto di maiale alle erbe aromatiche: ingredienti per 4 persone

. 8 fette di filetto di maiale, spessore 2 cm

. 4 rametti di timo

. 12 foglie medie di salvia

. 2 rametti di rosmarino

. un ciuffetto di prezzemolo

. due rametti di origano

. sale q.b.

. olio extravergine d’oliva q.b.

. vino bianco secco q.b.

Filetto di maiale alle erbe aromatiche: procedimento e cottura

terrina-per-erbette

Terrina per erbette

Lavare accuratamente le fettine di filetto e asciugarle in carta da cucina, preparare le erbe, sminuzzandole molto finemente, utilizzando un tagliere di legno e un coltello da cucina, una volta sminuzzate, sistemarle in una terrina larga di ceramica. Prendere una padella antiaderente mono manico, versare olio extravergine d’oliva q.b. adagiare le fettine di maiale a fuoco lento, cuocere per qualche minuto, sino a quando la carne non raggiunge il giusto grado di doratura. A questo punto spegnere il fuoco, ritirare dalla padella le fettine di filetto e passarle nella terrina delle erbe aromatiche, girandole in entrambe i lati e anche sulla parte dello spessore. Rimettere la cane in padella e riaccendere il fuoco a fiamma bassa, aggiungere un pizzico di sale e dopo 5- 6 minuti irrorare con vino bianco secco non frizzante e lasciar evaporare. Quando il vino è leggermente evaporato, spegnere la fiamma ed impiattare per servire in tavola.

 Servire in tavola con contorno di patate e cipolle al forno

contorno-di-patate-e-cipolle-al-forno

Contorno di patate e cipolle al forno

Ora possiamo servire in tavola il nostro filetto di maiale e lo possiamo fare in un unico vassoio, oppure guarnire direttamente i singoli piatti. Come contorno possiamo abbinare patate e cipolle al forno, precedentemente cotte e come vino, possiamo servire un Rosato del Salento d.o.c. non frizzante, a temperatura ambiente. I vostri ospiti rimarranno estasiati da questa semplice, ma straordinariamente saporita pietanza e senza dubbio verranno a ritrovarvi per assaggiare nuovamente le nostre ricette.

 


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE