CASA CUCINA RICETTE

Calamari ripieni e cotti al forno

I calamari ripieni sono un piatto tradizionale, semplice e molto mediterraneo

Pubblicato il: 17 Aprile, 2015  Visualizzazioni: 5

Calamari ripieni e cotti al forno

I calamari ripieni sono un piatto tradizionale, semplice e molto mediterraneo

I calamari ripieni e cotti al forno, sono una ricetta molto semplice e popolare della cucina italiana, ma rappresentano un piatto dal gusto e dal sapore unico, prettamente mediterraneo.

Calamari ripieni: ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di calamari freschi
  • 2 spicchi d’aglio
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 uova
  • 30 gr di parmigiano reggiano
  • 6 filetti di alici fresche
  • 120 gr di mollica di pane
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Calamari ripieni: procedimento di preparazione

Pulire e lavare accuratamente i calamari, conservare i tentacoli e le teste, quindi tagliarli e sminuzzarli finemente. Lavare i filetti di acciuga e sminuzzare anch’essi molto finemente. Prendere un tegame anti aderente, versare tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva, i tentacoli e i filetti di alici sminuzzati, uno spicchio d’aglio, cuocere aggiungendo una spruzzata di vino bianco secco. nel frattempo mettere in poca acqua la mollica di pane duro, farla ammollare e strizzarla bene, poi sbriciolarla nel tegame, insieme ai ciuffi di calamaro ed alle alici. Successivamente, aggiungere il prezzemolo tritato fresco, le due uova ed il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe, quindi mescolare sino ad ottenere un impasto omogeneo.

Calamari ripieni: riempimento e cottura

A questo punto utilizzando il composto ottenuto, riempire i calamari per 3/4 della loro capacità, quindi chiudere le sacche con degli stuzzicadenti. Prendere una teglia di media ampiezza, quindi versare altri 3 cucchiai d’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio, un po di prezzemolo tritato e un po di vino bianco secco, sistemare i calamari ripieni e infornare ad una temperatura di 180° per circa 15 minuti. A fine cottura, sfornare, e tagliare i calamari a rondelle, sistemarli in un vassoio da portata e servire in tavola. Accompagnare il piatto con un vino bianco secco leggermente frizzante servito fresco.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE