CASA CUCINA RICETTE

Agnello al forno con patate e olive

Il classico piatto pasquale, cotto al forno con un abbinamento naturale

Pubblicato il: 25 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 4

Agnello al forno con patate e olive

Il classico piatto pasquale, cotto al forno con un abbinamento naturale

Oggi presentiamo una classica ricetta pasquale da preparare al pranzo di Pasqua o da portare in scampagnata il giorno di Pasquetta. Stiamo parlando dell’agnello al forno con patate e olive, un secondo molto semplice da realizzare, ma tradizionalmente buono e gustoso.

Agnello al forno con patate e olive: ingredienti per quattro persone

. 1 kg di agnello fresco tagliato a pezzi

. 1 kg di patate silane o del tipo seclinda

. olio estravergine d’oliva

. 1 rametto di rosmarino

. mezzo bicchiere di vino bianco

. sale q.b.

. mezza cipolla rossa

. tre limoni freschi ecologici

. 200 grammi di olive nere non denocciolate

Agnello al forno con patate e olive: preparazione degli ingredienti

La prima operazione da svolgere è prendere una coppa in plastica adagiare l’agnello, lavare e tagliare in due parti i tre limoni e strizzarne il succo sulla carne, quindi aggiungere acqua nella coppa sino a coprire totalmente l’agnello. Lasciare macerare il tutto, compreso le bucce dei limoni per un’ora e mezza. Questo lavoro è necessario per togliere dalla carne dell’agnello quel particolare sapore tipico della carne ovina. Nel frattempo lavare il rosmarino e sminuzzarlo finemente, poi con l’aiuto di un coltello da cucina, incidere tutte le olive in due punti. Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a spicchi non molto sottili. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180°.

Modalità e tempi di cottura

Una volta trascorsa un’ora e mezza, adagiare l’agnello in una pirofila da forno, aggiungere olio extravergine d’oliva q.b., un pizzico di sale, il rosmarino tritato finemente, la cipolla tagliata a striscette, le olive nere, una spruzzata di vino bianco e le patate precedentemente preparate. Infornare a 180° per un’ora e quindici minuti e negli ultimi 5 minuti di cottura, programmare il forno in modalità ventilata. Sfornare, impiattare e servire in tavola. Seguiteci ancora, perché prossimamente presente remo una vera squisitezza di mare.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA RICETTE