CASA CUCINA

Mangiare sano, senza grassi e molte proteine

Una corretta alimentazione, contribuisce ad avere un fisico asciutto e sano con un giusto equilibrio dei cibi

Pubblicato il: 20 Febbraio, 2015  Visualizzazioni: 4

Mangiare sano, senza grassi e molte proteine

Una corretta alimentazione, contribuisce ad avere un fisico asciutto e sano con un giusto equilibrio dei cibi

L’alimentazione è il fattore più importante della nostra vita, ma per poter pianificare uno schema alimentare corretto, che ci permetta di vivere in maniera salutare, e necessario conoscere le nozioni di base fondamentali per una nutrizione sana ed equilibrata. Ogni essere umano, ha bisogno di una quantità di carboidrati pari al 50 – 60%, calorie provenienti dalle proteine per il 20% e la stessa quantità provenienti dai grassi.

Mangiare sano: quante volte al giorno?

La prima cosa da sapere, sono il numero dei pasti nell’arco del giorno. L’ideale sarebbero dai quattro ai sei pasti in tutta la giornata e non stare mai più di cinque ore a digiuno. La suddivisione ottimale sarebbe la prima colazione, una merenda a metà mattinata, il pranzo, uno spuntino nel pomeriggio e la cena possibilmente leggera.

Ecco i cibi più indicati per mangiare sano

Il corpo per avere un’alimentazione corretta e completa ha bisogno di cibi ritenuti essenziali per una nutrizione ottimale e fra questi non devono mancare: farina e cereali, possibilmente integrali, come ad esempio il pane, la pasta, il riso ed i biscotti. Poi sono essenziali le proteine contenute nei legumi in generale, glutine di frumento, frutta secca e olio extravergine d’oliva. Le vitamine ed i minerali indispensabili per l’organismo, si trovano in grandi quantità in frutta e verdura. Da bere evitare alcolici e privilegiare acqua, succhi di frutta e spremute.

Pianificare il menu per un’alimentazione sana

La pianificazione del menu, ha importanza fondamentale, prediligere sempre prodotti di stagione in modo tale che i pasti contengano sempre il giusto apporto calorico e nutrizionale. Si consiglia di variare spesso i metodi di cottura ed evitare di mangiare spesso i fritti (solo una/due volte a settimana) e tenere sempre sotto controllo il contenuto delle provviste, per non mangiare sempre le stesse pietanze. Seguendo queste piccole e semplici regole di base, si può raggiungere il giusto equilibrio per una dieta corretta e salutare.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA CUCINA