CASA ACCESSORI CASA

Pentole e padelle: per avere dei cibi saporiti e salutari

I materiali di pentole e padelle, variano il sapore dei cibi cotti

Aggiornato al: 17 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 2

Pentole e padelle: per avere dei cibi saporiti e salutari

I materiali di pentole e padelle, variano il sapore dei cibi cotti

Spesso il sapore e la salute delle pietanze che cuciniamo, è fortemente influenzato dal materiale di pentole, padelle e casseruole che utilizziamo per la cottura dei cibi.Nello specifico vorremo offrirvi una serie di consigli su quali pentole e padelle, utilizzare al fine si salvaguardare il sapore e la salute dei cibi, che ingeriamo, oltre che la digeribilità e l’igiene.

Pentole e padelle: in acciaio inox, in alluminio e pyrex

Il mercato dei pentolami oggi offre ai consumatori una vasta scelta di materiali, ma il consumatore come può orientarsi nella scelta?Nello specifico vorremo illustrare i pregi e difetti, di pentole e padelle, di acciaio inox e alluminio.

  • pentolame in acciaio inox: (inossidabile), i cui prodotti sono resistenti e facili da lavare, ma presenta una bassa conducibilità termica non distribuendo il calore in modo uniforme, oltre al fatto che può rilasciare particelle di metallo a contatto con composti acidi.
  • pentolame in pyrex: ossia casseruole in vetro, che possono essere impiegati nel forno tradizionale o a microonde, molto resistente al calore, estremamente facili da pulire, essendo inattaccabile dagli alimenti;
  • pentolame in alluminio: si dimostra congeniale per i dolci e per la cottura al forno.

Pentole e padelle: terracotta e rame

La scelta dei materiali di pentole e padelle, ed ogni materiale ha i suoi pregi e difetti, ciò contribuisce ad un diverso sapore dei cibi. Vediamo i pregi e difetti del pentolame in terracotta e rame:

  • pentolame in terracotta: prediletta per le cotture a fuoco lento e per la capacità di esaltare il gusto delle pietanze, data la porosità permette di trattenere gli aromi, controindicate per l’elevata fragilità;
  • pentolame in rame: le pentole in rame rivestite di stagno al loro interno, sono ottime, infatti, sono molto diffuse fra i cuochi professionisti, ciò per il fatto che il rame, è un materiale che mette al riparo le proprietà nutrizionali e presenta una conducibilità termica elevata e uniforme.

Pentole e padelle: la pentola a pressione

La pentola a pressione, costituita di pareti spesse di acciaio inossidabile o in alluminio pesante, ed il coperchio ermetico, si rivela un utile alleato in cucina, infatti permette di cuocere gli alimenti “al vapore” ad una pressione superiore a quella ambientale, riducendo sensibilmente i normali tempi di cottura.

 

 


Seguici su Instagram !

CATEGORIE CASA ACCESSORI CASA