BELLEZZA TRUCCO

Come avere sopracciglia perfette fai da te

Come avere sopracciglia perfette, curate e in ordine senza l' aiuto dell' estetista!

Pubblicato il: 20 Marzo, 2015  Visualizzazioni: 4

Come avere sopracciglia perfette fai da te

Come avere sopracciglia perfette, curate e in ordine senza l' aiuto dell' estetista!

Avere sopracciglia perfette è molto importante perchè l’ arcata sopraccigliare valorizza lo sguardo e da carattere distintivo al volto, ne armonizza e addolcisce i tratti. Avere sopracciglia pulite ed in ordine ci rende più belle e curate.

Creare la forma delle sopracciglia

Innanzitutto bisogna capire qual’ è il punto di inizio, quello interno, delle sopracciglia. Per farlo basta prendere una matita o un bastoncino e posizionarli al bordo della radice del naso e allinearli con l’ angolo interno dell’ occhio. Il punto che si incrocia con le sopracciglia è il punto d’ inizio; quindi bisogna eliminare i peli che vanno verso il centro. Per capire qual’ è invece il punto finale basta allineare la matita dal bordo della radice all’ angolo esterno dell’ occhio e in questo caso bisogna eliminare i peli che vanno verso l’ esterno del punto d’ incrocio tra la matita e il sopracciglio. Infine per trovare il punto più alto dell’ arco sopraccigliare basta porre la matita sempre sul bordo esterno dlla radice e allinearla con il bordo esterno dell’ iride, guardando ovviamente dritti!

Come tirare le sopracciglia senza l’ aiuto dell’ estetista!

Il primo passo per avere sopracciglia perfette è quelli di spazzolare i peli con un pettinino per sopracciglia o un pettine a denti molto stretti. I peli vanno spazzolati verso l’ alto e seguendo la loro direzione naturale di crescita, questo vi aiuterà a capire quali sono i peli da tirare. Ora passiamo a tirare i peli con una pinzetta, riferendoci ai punti che abbiamo trovato dovremmo tirare i peli che sono al loro esterno. I peli vanno tirati con decisione e seguendo la loro naurale direzione. Si inizia dal sopracciglio interno tirando i peli che sono tra il naso e il punto che abbiamo segnato, e poi si prosegue nello stesso modo anche per il sopracciglio esterno. I peli vanno tirati anche sopra e sotto il sopracciglio per creare l’ arco sopraccigliare e ripulire tutta la zona.

Forme delle sopracciglia: scegliere la forma giusta per te

Lo schema descritto nel primo paragrafo vale per ogni persona ma resta il fatto che ognuna è libera di scegliere la forma che più le piace oppure che vi siano delle forme che aiutano ad armonizzare meglio il viso. Le classiche forme delle sopracciglia sono tre:

  • Ala di gabbiano: è molto angolata, ha la prima parte più spessa e quella finale più sottile. Alza lo sguardo.
  • Ala di rondine: ha una curva morbida e la parte finale alta. Da al viso un tratto deciso.
  • Naturale: segue la forma naturale del nostro occhio ed è un pò spessa. Risalta l’ occhio.

Un consiglio in base alla forma degli occhi: per chi ha gli occhi grandi una soluzione per equilibrare il viso è avere sopracciglia spesse, al contrario per chi ha occhi piccoli le sopracciglia devono essere sottili altrimenti non risalterebbe l’ occhio.

Make-up per sopracciglia perfette: come disegnarle

Per chi ha qualche vuoto nelle sopracciglia o non sono ben definite si può aiutare con il make-up. Infatti utilizzando una matita dello stesso colore delle sopracciglia si può andare a riempire i vuoti o a definirle meglio. Bisogna sempre disegnare delle piccole linee leggere e mai un unica linea per tutto il sopracciglio, e bisogna sempre seguire la forma che abbiamo al momento. Si può utilizzare anche l’ ombretto con un pennello per trucco adatto. Anche l’ ombretto deve essere dello stesso colore delle sopracciglia e meglio se in polvere con una texture secca.

Un ultimo consiglio: se notate una ricrescita molto corta e quindi non potete tirar via i peli aiuta applicare un ombretto molto chiaro, quasi bianco, e sfumarlo sotto l’ arcata sopraccigliare. Questo diminuirà otticamente la visibilità dei peli molto corti.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE BELLEZZA TRUCCO