BELLEZZA SMAGLIATURE

Smagliature: causa, prevenzione e rimedio

Le smagliature sono uno dei punti deboli della bellezza di una donna, vediamo cause e rimedi

Pubblicato il: 21 Febbraio, 2015  Visualizzazioni: 1

Smagliature: causa, prevenzione e rimedio

Le smagliature sono uno dei punti deboli della bellezza di una donna, vediamo cause e rimedi

Le smagliature sono chiamate più scientificamente ‘striae distensae‘, si tratta di alterazione della superficie cutanea femminile conseguenti alla gravidanza o allo sviluppo puberale. Le smagliature, sono un problema molto antico, risalente a centinaia di anni fa e sono i più frequenti inestetismi che colpiscono le donne. Sono simili a striature o solchi sulla pelle paralleli tra loro e in natura localizzata, solitamente si formano sulla parete laterale dell’addome, sulle cosce, sui glutei e sulla pancia. Soprattutto nella stagione estiva, quando il corpo è più in vista, risultano anti estetiche e contribuiscono a sminuire la bellezza di una donna.

La causa delle smagliature

Solitamente le smagliature appaiono sulla cute delle donne, già tra i dodici e i sedici anni ed hanno un picco massimo, fino al 90% in caso di gravidanza. Uno dei primari fattori responsabili di questo increscioso fenomeno estetico, è l’evoluzione ormonale nella 3^ e 4^ decade.  Tecnicamente, avviene un danno del tessuto connettivo dermico, che inizialmente è del tipo infiammatorio e successivamente diventa cicatriziale. La loro comparsa è anche attribuibile a cause genetiche per un difetto ereditario che interessa la ‘sindrome di Marfan‘. Altre cause sono dovute ad eccessiva attività fisica, brusche variazioni di peso, indumenti eccessivamente stretti, denutrizione o addirittura malattie debilitanti e come accennato in precedenza, si formano conseguentemente alla gravidanza.

Come prevenire le smagliature

I principali metodi per prevenire le smagliature possono essere: una dieta povera di grassi saturi e ricca di verdure, cereali e legumi che contengono sali minerali, vitamine e proteine. Evitare nei limiti del possibile un eventuale sovrappeso e quindi tonificare spesso la pelle. L’organismo femminile, necessita anche di acidi grassi, che si trovano in quantità nel pesce azzurro (alici, sarde, sgombri) e soprattutto in un alimento molto sano come l’olio extravergine d’oliva. Si consiglia inoltre di mangiare kiwi e bere molta acqua, per idratare al massimo la superficie cutanea del corpo.

Quali rimedi seguire per le smagliature

Non esistono al momento metodi abbastanza efficaci per l’eliminazione di questi fastidiosi inestetismi, forse in alcuni casi si può risolvere con interventi chirurgici estetici, ma dipende anche dalla gravità dei solchi sulla cute. La cosmesi può aiutare molto, con trattamenti sulle smagliature appena formate che possono diventare quasi invisibili sia come colorazione, che come larghezza, tramite applicazione di prodotti ‘antiageing‘ che effettuano una stimolazione del ‘microcircolo‘ e dei ‘fibroblasti‘. Questi trattamenti andrebbero associati ad abitudini quotidiane adeguate, come l’esercizio fisico, l’alimentazione e massaggi per tonificare i tessuti.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE BELLEZZA SMAGLIATURE