BELLEZZA

Capelli rovinati: ecco i rimedi naturali

Alcuni rimedi naturali fai da te per la cura dei capelli.

Aggiornato al: 24 Febbraio, 2015  Visualizzazioni: 4

Capelli rovinati: ecco i rimedi naturali

Alcuni rimedi naturali fai da te per la cura dei capelli.

I capelli sono un vero biglietto da visita per ogni donna, cerchiamo sempre di curarli e di acconciarli per essere bellissime e sempre perfette. Ma dietro quella che può essere una bellissima acconciatura, c è sempre qualche problemino che teniamo nascosto e che non riusciamo a risolvere: capelli sfibrati e stanchi che cadono e si spezzano, oppure capelli grassi che si sporcano dopo due giorni dal lavaggio. Ecco alcuni rimedi naturali per la cura dei vostri capelli, per chi non vuole utilizzare prodotti specifici che avvolte sono troppo aggressivi e non fanno che peggiorare la situazione!

I rimedi per i capelli rovinati

Miele, olio d’oliva e uova sono alimenti che, grazie alle loro proprietà nutrienti, saranno dei veri alleati alla cura dei nostri capelli secchi, sfibrati e rovinati. Le cause della disidratazione dei nostri capelli sono tante, ma con due semplici trattamenti di bellezza possiamo risolvere questo problema.

Il primo trattamento che si consiglia è un prepaarato con miele ed olio d’oliva: occorrono due cucchiai di miele sciolti in due cucchiai di olio da applicare su tutta la lunghezza dei capelli quando sono umidi. Bisogna lasciare in posa questa maschera fai da te per 30 minuti poi risciacquare con acqua tiepida e procedere con il lavaggio.

Capelli rovinati: le alternative e come applicarle

Il secondo trattamento di bellezza per la cura dei capelli prevede l’uso di olio d’oliva da mescolare con un tuorlo d’uovo. Si applica sui capelli asciutti lasciandola in posa per 15 minuti, dopodichè si procede con il normale lavaggio. Queste maschere si possono applicare una volta a settimana e non vanno bene per i capelli grassi perché peggiorerebbero solo la situazione. Per i capelli grassi o unti si può applicare un trattamento con farina o amido di mais. Ecco la ricetta per questa maschera: versare 1 cucchiaio di farina o amido di mais in un recipiente con un pizzico di sale e pepe. Applicarla sui capelli asciutti, lasciare in posa per 15 minuti. Togliere la maschera spazzolando bene i capelli. Questo trattamento si può applicare a giorni alterni.


Seguici su Instagram !

CATEGORIE BELLEZZA