venerdì , 26 aprile 2019
Nuove tendenze moda: Tutto quello che devi sapere sulla piastra per capelli

Nuove tendenze moda: Tutto quello che devi sapere sulla piastra per capelli

Nuove tendenze moda capelli: I consigli dell’ esperto per utilizzare perfettamente la piastra per capelli

Per molte donne, è una vera e propria migliore amica, e con le nuove piastre per capelli da borsa, non sono poche le donne che la portano ovunque. In questo nuovo articolo, cercheremo di rispondere grazie a un parrucchiere esperto, alle domande classiche in merito a questo oggetto che in realtà si chiama styler. Da come va usata a quando è nata la piastra per capelli, se volete ottenere una piega sempre perfetta senza danneggiare i vostri cpaelli, state leggendo l’articolo giusto.

Nuove tendenze moda capelli: Quando nasce la prima piastra per capelli?

La piastra per capelli, o styler come la chiamano gli esperti, negli anni ha subito moltissimi mutamenti e miglioramenti. Pare che il primo modello di piastra per capelli risalga al 1912. In quell’ anno, l’ereditiera Scozzese Lady Jennifer Bell Schofield ideò il primo modello di ferro per capelli. La vera diffusione di questo oggetto, si ha però negli anni 60’ del secolo, quando andavano di moda pettinature voluminose e lisce.

Nuove tendenze moda: Come si usa la piastra e quali sono gli errori più comuni?

L’utilizzo della piastra, dipende dall’ effetto che si desidera ottenere. Se vogliamo dei capelli perfettamente lisci, dobbiamo dividere i capelli in micro sezioni orizzontali che non devono essere più larghe della piastra stessa. Se invece vogliamo delle onde setose, bisognerà dividere i capelli in macrosezioni diagonali ed effettuare una rotazione del ferro di 180 gradi diagonali. Gli errori più comuni, secondo gli esperti, sono commessi quando piastriamo i capelli ancora umidi, quando scorriamo la piastra in modo troppo veloce e quando la ripassiamo troppe volte sulla stessa ciocca, rischiando di bruciare le punte.

Nuove tendenze moda: La piastra brucia i capelli?

Rispondiamo una volta per tutta alla domanda più importante sul ferro per capelli; abbiamo chiesto agli esperti se la piastra per capelli era dannosa per le punte, e loro ci hanno risposto che se si usa un prodotto di buona qualità, tale prodotto può essere utilizzato anche tutti i giorni senza nuocere al capello.

 

 

Inserisci un commento

© 2015 donna-e-mamma.it - Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da profili Facebook pubblici o siti/blog che possono essere quindi ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale avessero qualcosa in contrario, basta segnalarcelo inviandoci una email all'indirizzo giornalismopartecipativo[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione. Il blog rispetta le norme vigenti in materia di privacy. E' assolutamente vietato utilizzare il nostro materiale (testi, video e immagini) senza la nostra esplicita autorizzazione; in presenza di quest'ultima è possibile riprodurre in parte i contenuti del nostro blog ponendo all'inizio del post il link cliccabile alla risorsa copiata. La violazione di questa condizione potrebbe autorizzarci ad adire le vie legali. Tutti gli utenti registrati e i visitatori accettano le condizioni di utilizzo del sito donna-e-mamma.it